lunedì 23 settembre 2013

Tabellina PR rettificata e aggiornata

Di seguito la tabellina aggiornata con i nuovi PR e rettificata sui contratti dicembre.



9 commenti:

  1. Ciao, Alex!
    Nella tabellina e' ancora presente il pr su nzdusd in alto a 0,8266 che e' stato preso l'altro giorno.
    Ciao e grazie del lavoro che fai.
    Alessio

    RispondiElimina
  2. Ciao Alessio,

    corretto grazie, avevo iniziato a preparare l'aggiornamento della tabellina qualche giorno fa e il pr su nzdusd non era stato ancora preso; stamattina l'ho aggiornata con i valori dei future scaduti e ho dimenticato di togliere il pr preso a causa del caffè che ancora non era entrato in circolo evidentemente :-).

    Saluti e buon trading

    P.S. Fa piacere sentire che qualcuno ne tiene conto dei PR, non si ha purtroppo il tempo in cui verrà preso, e questo può portare ad eventuali draw down anche pesanti da sopportare, ma si ha un target certo da tenere in considerazione, ed è per questo che consiglierei di seguirli più con le opzioni (secche oppure con strategie tipo quella messa sul dax l'altro giorno su giugno 2014) se non si ha molta dimestichezza con i future o non si hanno molti margini a disposizione, almeno si sa in anticipo la massima perdita cui si va incontro nel caso non venisse preso nel breve.

    RispondiElimina
  3. Buongiorno alex, da qualche tempo tengo d'occhio le tue tabelle e ho una domanda da farti: dal momento che molti grossi indici non hanno PR in alto, questo può alimentare l'ipotesi che quelli in basso siano obiettivi più concreti.
    Ha senso il discorso, o il fatto che manchino obiettivi alti non ha alcun significato? Grazie per l'ottimo lavoro

    RispondiElimina
  4. Buongiorno Mauro,

    non, non necessariamente, tant'è che molti PR sono in tabellina da tempo immemorabile, dal mio punto di vista vuol dire solo di fare attenzione ad andare long perchè di spazio in discesa ce ne sarebbe molto, ma non vuol dire che i mercati non possano salire ancora di un 10/15% prima di decidersi a scendere; dato che però i veri crolli dei mercati in genere non danno segnali premonitori, e in considerazione che l'attuale situazione dei mercati è alquanto tirata, mi piace ogni tanto fare delle piccole scommesse mettendo su delle strategie lontane nel tempo e poco costose al momento (vedi la strategia dax su giugno 2014) ma che potrebbero dare delle soddisfazioni enormi come ritorno percentuale, nel caso venisse staccata la spina a sorpresa dalle macchinette compratutto.

    Saluti e buon trading

    RispondiElimina
  5. Ciao Alex, sulla tabella ci sono 2 pr per il BUND, 110,84 E 144,68, so che non è una regola ma vista la posizione del titolo è più probabile che venga toccato quello in alto o sbaglio?

    RispondiElimina
  6. Ciao Tullio,

    no, in tabella ci sono solo i PR più lontani, il pr più vicino sul bund l'avevo indicato nella chat e sta a 138.47. In chat indico normalmente i PR dei mercati vicini ed eventualmente quelli "a richiesta" sui vari sottostanti più vicini rispetto a quelli indicati nella tabellina.

    Saluti e buon trading

    RispondiElimina
  7. Ah ok, ma la chat dove la trovo?

    RispondiElimina
  8. a destra dello schermo, c'è una linguetta con scritto chat room, cliccaci sopra e si apre.

    RispondiElimina